Grecia, Troika tornerà a settembre, definirà parere su bailout

mercoledì 25 luglio 2012 12:46
 

BRUXELLES, 25 luglio (Reuters) - La Troika tornerà di nuovo ad Atene in settembre per definire il suo parere su a che punto sia la Grecia nell'attuazione delle riforme previste negli accordi sulla seconda tranche di aiuti.

Lo ha detto oggi la Commissione europea.

Gli ispettori internazionali della Banca centrale europea, del Fondo monetario internazionale e della Commissione europea - ovvero la cosiddetta Troika - sono arrivati in Grecia ieri per una missione che terminerà all'inizio di agosto.

"La Troika si recherà di nuovo ad Atene a settembre e soltanto allora definirà il giudizio finale sull'implementazione del programma. Prima di allora è troppo presto per trarre conclusioni", ha detto il portavoce della Commissione, Antoine Colombani, in un briefing.

Colombani ha aggiunto che fino ad allora, la zona euro e la Grecia dovranno trovare una via intermedia per per dare copertura alle necessità finanziarie di Atene in agosto, senza dire però come ciò possa avvenire.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia