Dismissioni, forse prima di ferragosto decreto su terreni agricoli - Catania

martedì 24 luglio 2012 12:29
 

ROMA, 24 luglio (Reuters) - Il ministero delle Politiche agricole emanerà forse già entro la pausa di Ferragosto un decreto per la dismissione di decine di migliaia di ettari di terreni agricoli pubblici valutati da Coldiretti fino a 6 miliardi di euro: lo ha detto oggi il ministro Mario Catania.

"Il Demanio ci ha dato nuovi dati, che si avvicinano di più alle nostre previsioni, stiamo parlando di decine di migliaia di ettari", ha detto il ministro a margine di un convegno.

"Forse faremo il decreto già prima dello stacco di Ferragosto", ha aggiunto Catania.

Il mese scorso il ministro aveva detto che i dati forniti dal Demanio erano inferiori al previsto e indicavano solo "alcune migliaia di ettari", anticipando comunque la pubblicazione entro l'estate di un provvedimento con l'elenco dei terreni da destinare alla vendita.

Le dismissioni agricole statali riguardano oltre 338.000 ettari. Secondo uno studio di Coldiretti del novembre 2011, non confermato dal ministero, dall'operazione lo Stato potrebbe trarre complessivamente oltre 6 miliardi di euro.

(Massimiliano Di Giorgio)

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia