Sicilia non è a rischio default o commissariamento - Cancellieri

lunedì 23 luglio 2012 12:25
 

ROMA, 23 luglio (Reuters) - La Regione Siciliana non rischia il default né il commissariamento, ha detto il ministro dell'Interno Anna Maria Cancellieri mentre si intensificano i segnali di difficoltà finanziaria degli enti territoriali per la stretta di bilancio decisa dal governo.

"Non c'è un rischio default per la Sicilia. Non credo che la Sicilia rischi il commissariamento", ha detto la Cancellieri a Trapani secondo quanto confermato da un portavoce.

Il ministro ha ammesso che "c'è una situazione grave nell'isola come anche in altre regioni italiane" e che "l'importante è fare i bilanci più corretti possibile e lavorare per risanare le situazioni difficili".

Il presidente del Consiglio Mario Monti ha deciso di incontrare domani il presidente della Regione Raffaele Lombardo dopo che il numero due di Confindustria Ivan Lo Bello ha invitato il governo a vigilare sul bilancio della Sicilia che rischia di diventare la Grecia dell'Italia.

(Massimiliano Di Giorgio)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia