Fs, azienda e sindacati firmano contratto, aumenta orario lavoro

venerdì 20 luglio 2012 10:54
 

ROMA, 20 luglio (Reuters) - Le Ferrovie dello Stato e sindacati hanno firmato oggi il nuovo contratto aziendale, dopo l'intesa raggiunta a fine giugno, che prevede tra l'altro l'aumento dell'orario di lavoro di due ore a settimana.

In una nota, Fs annuncia che il firmato è stato siglato dall'AD Mauro Moretti e dai rappresentanti di Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporti e Fast.

"L'accordo prevede tra l'altro l'incremento dell'orario da 36 a 38 ore settimanali per tutti i settori lavorativi e un'articolazione dei regimi dell'orario di lavoro idonei a recepire e soddisfare le diverse esigenze dei segmenti di business, cogliendo in tal modo le specificità proprie del trasporto passeggeri (alta velocità, media-lunga percorrenza, regionale) e del trasporto merci, consentendo un ulteriore incremento di produttività del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane", dice il comunicato.

Oltre a introdurre il salario di produttività, l'accordo prevede anche l'assistenza sanitaria integrativa per i dipendenti.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Fs, azienda e sindacati firmano contratto, aumenta orario lavoro | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,358.10
    +0.32%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,150.43
    +0.30%
  • Euronext 100
    933.50
    +0.07%