Crisi, Grilli esclude necessità nuova manovra correttiva

mercoledì 18 luglio 2012 16:05
 

ROMA, 18 luglio (Reuters) - L'Italia continua nel percorso di risanamento definito con le tre manovre correttive del 2011 ed esclude la necessità di ulteriori interventi sui conti pubblici.

Lo ha detto il ministro dell'Economia, Vittorio Grilli, conversando con i cronisti a margine dei lavori alla Camera.

"Noi continuiamo sulla nostra strada così come l'abbiamo definita", ha risposto Grilli a chi chiedeva se fosse ancora convinto che non sia necessaria un'ulteriore manovra.

(Giuseppe Fonte)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia