Calma-spread, renderlo immediatamente operativo, implementarlo-Squinzi

venerdì 13 luglio 2012 12:48
 

ROMA, 13 luglio (Reuters) - Nonostante i risultati importanti per l'Italia dopo i recenti vertici europei, la speculazione continua e serve rendere immediatamente operativo il meccanismo calma-spread, aumentandone anche la dotazione.

Lo ha detto il presidente di Confindustria Giorgio Squinzi, intervenendo all'assemblea dell'Ance, l'associazione dei costruttori edili.

"I vertici europei hanno consentito di portare a casa risultati importanti. I mercati non hanno però fermato l'attacco speculativo. Importante e urgente è ridurre gli spread. Parola chiave è flessibilità e immediata operatività del fondo anti spread e serve aumentarne la dotazione sopra i cinquecento miliardi attualmente previsti", ha detto Squinzi.

(Stefano Bernabei)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia