Spagna, da riforma PA 3,5 mld euro, Iva sarà alzata del 3% - Rajoy

mercoledì 11 luglio 2012 10:17
 

MADRID, 11 luglio (Reuters) - Il primo ministro spagnolo Mariano Rajoy ha annunciato che aumenterà l'Iva di tre punti percentuali, dal 18 al 21%, nel contesto di una serie di misure di austerità che, tra aumenti di tasse e tagli di costi, porteranno a una taglio del budget pubblico di 65 miliardi di euro nei prossimi due anni e mezzo.

Rajoy ha inoltre annunciato che la riforma della pubblica amministrazione dovrebbe portare risparmi per 3,5 miliardi di euro.

Con l'economia in recessione, una disoccupazione a livello record e la discesa delle entrati fiscali, la Spagna sta cercando il modo di soddisfare gli obiettivi di riduzione del deficit concordati con l'Unione europea.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia