Treasuries in rialzo in attesa di stimolo da Fed

lunedì 9 luglio 2012 16:32
 

NEW YORK, 9 luglio (Reuters) - I prezzi dei Treasuries Usa si attestano in rialzo, con i rendimenti dei benchmark al di sopra dei minimi storici nell'attesa di un terzo sostanzioso giro di acquisti di bond da parte della Federal Reserve (Fed) per stimolare l'economia Usa.

I deludenti dati sull'occupazione Usa insieme alla crisi del debito europeo e al rallentamento delle attività economiche in Cina hanno contribuito a incrementare le speculazioni su un prossimo giro di acquisti obbligazionari da parte della banca centrale Usa per abbassare i tassi di interesse a lungo termine. Questo, nel tentativo di rilanciare prestito e domanda, riferiscono gli analisti.

"I trader si preparano a un altro giro di quantitative easing dopo tre mesi di crescita occupazionale inferiore alle attese" osserva Sharon Stark, strategist di Sterne Agee & Leach a Birmingham, Alabama.

Un pool di economisti di Wall Street sondato da Reuters riferisce di un 70% di probabilità che la Fed effettui un nuovo quantitative easing.

Secondo il dipartimento del lavoro Usa, gli occupati americani a giugno sono aumentati di 80.000 unità, laddove gli economisti interpellati da Reuters si attendevano 90.000 nuovi posti di lavoro. Il dato è lievemente superiore ai 77.000 nuovi posti creati a maggio.

Intorno alle 16,15 il benchmark a 10 anni sale di 6/32 con un rendimento dell'1,527%. Il trentennale guadagna invece 11/32 per un tasso del 2,686%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia