Spread Btp/bund allarga a 487 pb, nuovo massimo da 16 gennaio

lunedì 9 luglio 2012 11:05
 

MILANO, 9 luglio (Reuters) - Peggiora ulteriormente il mercato obbligazionario italiano, in vista del meeting oggi dei ministri delle finanze, da cui il mercato non si aspetta grandi novità.

Attorno alle ore 11 italiane, secondo i dati TradeWeb, il diffirenziale di rendimento sul tratto a dieci anni tra Btp italainei e bund tedeschi allarga ulteriormente e quota 487 punti base, nuovo massimo dal 16 gennaio scorso (505 pb) dopo quello di 485,7 pb registrato lo scorso 14 giugno. Venerdì sera aveva chiuso a 472 pb.

Parallela la risalita del tasso sul decennale settembre 2022 , che si porta a 6,18%, massimo dal 28 giugno (6,19%)dalla chiusura venerdì di 6,045%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia