Futures Bund solidi in avvio, massimi da un mese su tensione Spagna

lunedì 9 luglio 2012 08:37
 

LONDRA, 9 luglio (Reuters) - Inaugurano la nuova settimana
con un moderato segno più i derivati sul decennale tedesco,
portandosi comunque al record da un mese a questa parte a fronte
della nuova tensione sui rendimenti dei benchmark spagnoli.
    Gli investitori sembrano intanto scettici sul risultato
dell'Eurogruppo di questa sera, seguito domattina dal consiglio
Ecofin, che non pare destinato a ulteriori progressi rispetto a
quanto ottenuto dal vertice Ue di dieci giorni fa.
    I ministri delle Finanze dei diciassette dovrebbero infatti
mantenersi sulle posizioni raggiunte dal consiglio di fine
giugno dai leader politici. Se l'intesa di fondo resta quella di
venire in aiuto ai Paesi più indebitati e alle banche, sono
infatti rapidamente emerse le prime divergenze di posizione tra
singoli Paesi.
    Resta intanto oltre la temuta barriera di 7% il tasso sul
decennale spagnolo, così come quello italiano si mantiene
saldamente oltre 6%.
    "In assenza di notizie o nuovi dettagli sulle misure
anti-crisi, a guidare il mercato è oggi la nuova accelerazione
dei rendimenti spagnoli" commenta un operatore londinese.
    A monte dell'impostazione rialzista della carta 'core'
tedesca anche il deludente dato sugli occupati mensili Usa di
giugno pubblicato venerdì.
        
 ========================= ORE 8,30 ============================
 FUTURES EURIBOR SETT.         99,575  (+0,005)
 FUTURES BUND SETTEMBRE      144,11   (+0,17)          
 FUTURES BTP SETTEMBRE        98,40   (-0,44)      
 BUND 2 ANNI           n  100,023 (+0,004)  -0,012%
 
 BUND 10 ANNI           104,021 (+0,124)   1,317% 
 BUND 30 ANNI           107,290 (+0,098)   2,181% 
 ===============================================================
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia