Btp in calo su deboli aste Spagna, prevale attesa meeting Bce

giovedì 5 luglio 2012 12:47
 

MILANO, 5 luglio (Reuters) - Btp in calo a seguito del
risultato non esaltante dei collocamenti spagnoli di questa
mattina, sullo sfondo di un mercato dominato dall'attesa per il
meeting odierno della Bce da cui potrebbe uscire un taglio del
costo del denaro al nuovo minimo storico dello 0,75%.
    In un clima di sostanziale cautela la carta italiana torna a
cedere terreno, come già visto ieri, dopo le quattro sedute
consecutive di rialzo seguite all'accordo raggiunto nel vertice
europeo della settimana scorsa sulle misure di stabilizzazione
degli spread periferici.
    "Ogni taglio dei tassi in una certa misura aiuta, ma in
termini di stabilizzazione dei mercati del debito sovrano resta
un punto interrogativo sulle misure del summit della scorsa
settimana" spiega lo strategist di Investec Brian Barry. 
    Il focus non è solo sui tassi, con molti operatori che
guardano anche alla possibilità che Francoforte apra a nuove
operazioni di sostegno della liquidità, come ad esempio un nuovo
p/t a tre anni.
    "Non ci aspettiamo un annuncio oggi, ma è possibile che in
conferenza stampa Draghi indichi la disponibilità della Bce a
muoversi in questa direzione, d'altra parte non dimentichiamo
che a fine giugno sono stati ammorbiditi i requisiti sui
collaterali delle banche" spiega lo strategist di un grande
istituto europeo. 
    A fine mattinata, su piattaforma TradeWeb, il differenziale
di rendimento tra Btp e Bund decennali tratta sui massimi
intraday, in area 441 punti base dai 433 dell'ultima chiusura.
Ancora ieri mattina lo spread si manteneva in area 410 punti
base.  
    "L'Italia non è immune dalla dinamica dei Bonos" spiega un
operatore da Londra. "Le aste spagnole sono state deludenti, con
domanda debole; sul tre anni il prezzo d'asta è uscito 13 punti
sotto il mercato, e questo non è un bel segnale". 
    Madrid ha collocato 3 miliardi di euro di Bonos al 2015,
2016 e 2022 (su un range di 2-3 miliardi), con tassi in aumento
ad eccezione della scadenza più breve.
    "Credo che il punto focale ora sarà il 9 luglio, per vedere
i dettagli di quello su cui ci si è accordati a livello generale
la settimana scorsa" prosegue l'operatore da Londra.
    Lunedì si terrà un nuovo incontro a livello di Eurogruppo
per delineare i dettagli concreti delle misure di
stabilizzazione degli spread.
    "Se non ci saranno forti delusioni lunedì, credo ci sia
ancora spazio per un irripidimento della curva italiana, almeno
sul tratto 5-10 anni" prosegue l'operatore.
    Da venerdì scorso, ovvero dal vertice Ue di Bruxelles, la
curva italiana si è irripidita di circa 50 punti base sul tratto
5-10 anni e di circa 80 pb su quello 2-10.
    Oltre ai collocamenti spagnoli, la mattinata ha visto anche
le aste di Francia e Irlanda. Quest'ultima, in particolare, è
tornata oggi sul mercato primario - col collocamento di 500
milioni di titoli a tre mesi, al rendimento dell'1,8% - dopo
un'assenza che durava dal settembre 2010. Parigi
ha invece collocato 7,8 miliardi complessivi di Oat al 2019,
2022 e 2022.
        
========================== 12,30 =============================  
FUTURES BUND SETT.        142,35   (+0,03)           
FUTURES BTP SETT.         100,12   (-0,72)             
BTP 2 ANNI  (APR 14)  100,942  (-0,238) 3,785%     
 
BTP 10 ANNI (SET 22)  97,845  (-0,790) 5,866%     
 
BTP 30 ANNI (SET 40)  84,207  (-0,785) 6,286%     
 
            
========================= SPREAD (PB)========================= 
                                              ULTIMA CHIUSURA   
 
TREASURY/BUND 10 ANNI  14          18       
BTP/BUND 2 ANNI         375         362      
BTP/BUND 10 ANNI      441         433   
 livelli minimo/massimo           433,5-441,3  406,8-432,7 
BTP/BUND 30 ANNI      402         395      
SPREAD BTP 10/2 ANNI                  209,4       209,4   
SPREAD BTP 30/10 ANNI                  45,0        45,0  
==============================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia