CORRETTO-Francia taglia stima raccolta 2012 a 180 mld da 184 mld

mercoledì 4 luglio 2012 16:40
 

(Corregge nel secondo paragrafo variazione disponibilità di cassa)

PARIGI, 4 luglio (Reuters) - La Francia ha ridotto la stima sulle necessità di finanziamento per l'anno in corso a 180,3 miliardi di euro, rispetto ad una precedente stima di 184 miliardi, in seguito alla revisione della finanziaria 2012 . Lo riferisce l'agenzia nazionale del debito, Agence France Tresor (Aft).

In un comunicato l'Aft aggiunge che le altre risorse di cassa sono state riviste al rialzo di 3,7 miliardi a 7,9 miliardi, grazie alla possibilità avuta quest'anno di emettere bond sopra la pari.

L'agenzia ha spiegato che verranno emessi meno titoli a breve rispetto a quanto inizialmente previsto, mentre l'ammontare delle emissioni a medio-lungo termine, al netto delle operazioni di riacquisto, rimarranno invariate a 178 miliardi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia