Aiuto a sole banche Cipro potrebbe costare a Ue 10 mld - stampa

mercoledì 4 luglio 2012 09:16
 

NICOSIA, 4 luglio (Reuters) - Il costo del salvataggio delle banche cipriote, indebolite dalla loro esposizione verso la Grecia, potrebbe raggiungere i 10 miliardi di euro, secondo una stima preliminare elaborata dall'audit del Fondo monetario internazionale.

La cifra, citata da un autorevole quotidiano cipriota, è in linea con le stime elaborate inizialmente per il salvataggio dell'intera economia dell'isola e, se confermata, rappresenterebbe una stima ancora più pessimistica dell'intervento necessario da parte dell'Europa per soccorrere Nicosia.

Aumenterebbe inoltre il rischio di sostenibilità del debito di Cipro, considerando che il Pil annuale dello Stato è pari a 17,3 miliardi di euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia