Eurogruppo luglio per convincere Finlandia, Olanda su antispread-Monti

martedì 3 luglio 2012 17:28
 

ROMA, 3 luglio (Reuters) - L'Italia è riuscita ad ottenere al vertice europeo di fine giugno un meccanismo di stabilizzazione dei debiti sovrani attraverso lo scudo antispread, ma toccherà alle riunioni dell'eurogruppo di luglio rendere operativa tale misura superando l'opposizione di Finlandia e Olanda.

Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Monti, nel suo intervento al Senato sull'esito del summit del 28 e 29 giugno a Bruxelles.

"Il percorso non è finito. Da questa dichiarazione di massima adottata dal Consiglio bisogna passare a una formulazione in sede di eurogruppo il 9 e forse anche 20 luglio per cristallizzare e formalizzare il tutto con alcuni Paesi come Finlandia e Olanda che hanno una certa insofferenza per il meccanismo di stabilizzazione e quindi probabilmente qualche opposizione che cercheremo di sormontare", ha detto Monti in aula.

Finlandia e Olanda hanno detto ieri che bloccheranno gli acquisti di bond sui mercati obbligazionari da parte del fondo permanente di salvataggio della zona euro nonostante la decisione del consiglio europeo.

Monti ha ricordato che a livello internazionale il via libera alla riforma del mercato del lavoro prima del vertice è stato molto apprezzato anche se in Italia il testo non ha ottenuto "un apprezzamento unanime" e si è augurato che il suo governo possa interagire non solo con le istituzioni europee ma anche con il Parlamento italiano con maggiore serenità di quanto sia avvenuto finora: "Spero che nei prossimi pochi mesi, intendo fino alla primavera 2013, ci vedrete spesso interagire tra il fronte italiano e quello europeo in una prospettiva più serena".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia