Btp proseguono recupero post-vertice Ue,supporto da attese taglio Bce

martedì 3 luglio 2012 12:17
 

MILANO, 3 luglio (Reuters) - Il mercato obbligazionario
italiano arriva al giro di boa di metà seduta in rialzo,
proseguendo il recupero messo a segno nelle ultime sedute in
scia all'accordo europeo sullo 'scudo antispread'.
    A favorire la tenuta del mercato anche le attese di una
riduzione del costo del denaro da parte della Banca centrale
europea, che comunicherà dopodomani la decisione sui tassi.
    "I Btp stanno confermando il recupero messo a segno nelle
ultime sedute, è un buon segnale", nota un dealer di una delle
principali banche italiane.
    Intorno alle 12,00 di oggi il differenziale di rendimento
tra Btp e Bund a 10 anni si attesta a 417 punti base dai 422
punti base della chiusura di ieri. 
    Il decennale italiano rende il 5,707% dal 5,739% di ieri
sera.
    "Sicuramente, oltre all'accordo di Bruxelles, il mercato è
supportato anche dalle attese di un taglio di tassi da parte
della Bce, che sta sostenendo un po' tutti gli asset della zona
euro, sia 'core' che periferici" nota un secondo operatore.
    La mediana degli economisti interpellati da Reuters in un
sondaggio ritiene probabile una sforbiciata del costo del denaro
di 25 punti base, che porterebbe il tasso d'interesse al minimo
storico del 0,75%.
    "La parte della curva che sta beneficiando di più è quella a
breve, che mantiene una buona intonazione, grazie a ricoperture
di operatori internazionali. I volumi sono comunque abbastanza
sottili", spiega il trader
    Il tasso del due anni è sceso stamane fino al
3,583%, ai minimi dalla fine di maggio.    
    I mal di pancia di Olanda e Finlandia, che ieri hanno
espresso la loro contrarietà agli acquisti di bond sul mercato
secondario, non sembrano impensierire, al momento, più di tanto
gli investitori, che restano comunque in attesa di conoscere i
dettagli dell'accordo europeo, che dovrebbe essere fissati alla
riunione dell'Eurogruppo del prossimo 9 luglio.
    Quelche indicazione in merito potrebbe arrivare nel
pomeriggio, quando il premier italiano Mario Monti riferirà in
Senato proprio sull'esito del summit europeo.
    
========================== 12,30 =============================  
FUTURES BUND SETT.        141,39   (-0,29)           
FUTURES BTP SETT.         101,26   (+0,19)             
BTP 2 ANNI  (APR 14)  101,248  (+0,156) 3,626%     
 
BTP 10 ANNI (SET 22)  99,011  (+0,204) 5,707%     
 
BTP 30 ANNI (SET 40)  86,195  (+0,272) 6,199%     
 
            
========================= SPREAD (PB)========================= 
                                              ULTIMA CHIUSURA   
 
TREASURY/BUND 10 ANNI   6           6       
BTP/BUND 2 ANNI         353         358      
BTP/BUND 10 ANNI      417         422   
 livelli minimo/massimo           414,1-424,1  405,5-429,6 
BTP/BUND 30 ANNI      382         394      
SPREAD BTP 10/2 ANNI                  208,1       206,0   
SPREAD BTP 30/10 ANNI                  49,2        48,5  
==============================================================
    
    
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia