Generali, mandato a banche per sondare interesse bond subordinato

lunedì 2 luglio 2012 14:25
 

MILANO/LONDRA, 2 luglio (Reuters) - Generali ha dato mandato a un pool di banche per organizzare una call oggi pomeriggio per sondare l'interesse degli investitori circa una eventuale emissione suborditata della compagnia. La proposta al momento è per un'emissione a 30 anni con un'opzione 'call' dopo il decimo anno, precisano a Reuters fonti vicine all'operazione.

Le banche designate a sondare l'interesse del mercato sono Barclays, Citi, HSBC, JP Morgan, Mediobanca, Morgan Stanley e UniCredit, dice anche Ifr, servizio online di Thomson Reuters.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Generali, mandato a banche per sondare interesse bond subordinato | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,836.51
    +0.15%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,014.42
    +0.22%
  • Euronext 100
    1,014.64
    +0.00%