CORRETTO-Spending review, Monti riunisce ministri per definire tagli - fonte

lunedì 2 luglio 2012 14:46
 

(Corregge ministero Severino)

ROMA, 2 luglio (Reuters) - Il presidente del Consiglio, Mario Monti, ha convocato per il primo pomeriggio una riunione a Palazzo Chigi con alcuni ministri per definire i tagli alla spesa pubblica che saranno resi operativi con un decreto legge di imminente emanazione.

Secondo fonti governative alla riunione, che dovrebbe iniziare intorno alle 14,30, parteciperanno il vice ministro dell'Economia, Vittorio Grilli, il ministro dei Rapporti con il Parlamento Piero Giarda, il ministro della Funzione pubblica Filippo Patroni Griffi, il ministro della Sanità Renato Balduzzi e il ministro della Giustizia, Paola Severino.

Il 30 aprile il governo ha annunciato nuovi tagli sul bilancio 2012 pari a 4,2 miliardi. Da giorni però fonti governative fanno trapelare l'intenzione di Mario Monti di definire risparmi maggiori, anche oltre i 7 miliardi di euro.

L'obiettivo minimo è rimandare al 2013 l'aumento dell'Iva previsto da ottobre, blindare i saldi di finanza pubblica eliminando rischi di aumento del deficit dovuti alla recessione e trovare ulteriori risorse per la ricostruzione delle zone terremotate in Emilia Romagna.

Nel decreto legge potrebbero confluire anche le risorse necessarie a finanziare le spese del 2013 non iscritte a bilancio ma di fatto inderogabili: cinque per mille, missioni militari all'estero e i finanziamenti a Anas e Ferrovie dello Stato.

(Giuseppe Fonte)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia