Btp chiudono in rialzo seduta volatile, si smorza 'steepenig' curva

lunedì 2 luglio 2012 17:43
 

MILANO, 2 luglio (Reuters) - Ancora una chiusura in rialzo
per i Btp al termine di una seduta sempre positiva ma volatile,
in un contesto di volumi sottili sul mercato obbligazionario sia
periferico sia 'core'.
    Continua l'effetto di traino dell'accordo sulle misure di
stabilizzazione degli spread raggiunto a sorpresa nel vertice
europeo della settimana scorsa. Effetto comunque limitato dalle
dichiarazioni di scetticismo - se non proprio di opposizione -
espresse stamane dai governi di Finlandia e Olanda in merito al
piano di acquisto bond da parte dell'Esm, delineato a Bruxelles
 .
    "Il movimento grosso è stato fatto venerdì, con un forte
steepening della curva; oggi c'è un po' di nervosismo anche in
scia a queste dichiarazioni giunte da Finlandia e Olanda"
commenta un trader da Milano. "Il recupero continua oggi, anche
se c'è già qualche presa di profitto, mentre qualcuno comincia a
ragionare sui dettagli operativi dell'accordo". 
    Il 9 luglio è in programma un nuovo incontro a livello di
zona euro per la definizione dei dettagli delle misure di
stabilizzazione dei mercati obbligazionari. 
    "Siamo ad un momento fondamentale, per capire se le
decisioni di venerdì terranno e il piano verrà messo in pratica"
spiega lo strategist di Credit Agricole Peter Chatwell. "Se ci
riescono si tratterà di un risultato netto positivo per la
periferia, ma il rischio è che un paese core come la Finlandia
provi a far deragliare il processo, opponendosi a certi aspetti
del piano".
    Intanto, da qui a giovedì il mercato dovrà fare i conti
anche con l'attesa per il meeting Bce: le previsioni degli
operatori indicano un probabile taglio del costo del denaro al
nuovo minimo storico dello 0,75%.
    Su piattaforma Tradeweb, il differenziale di rendimento tra
decennali italiani e tedeschi termina la seduta in area 422
punti base, in linea con la chiusura di venerdì, complice anche
un Bund in accelerazione a metà pomeriggio, dopo la
pubblicazione dell'Ism manifatturiero Usa, che ha mostrato
un'inattesa contrazione del settore nel mese di giugno
. 
    "Anche i movimenti di curva sono stati molto volatili, a
metà mattinata abbiamo visto ancora una buona tendenza
all'irripidimento, poi il breve si è fermato e il tutto è di
fatto rientrato" commenta un secondo trader da Milano. 
    Nella seduta di venerdì scorso il tratto 2-10 anni della
curva italiana ha visto un allargamento dello spread tra 
rendimenti di oltre 40 punti base.
    Nella prima parte della mattinata - prima delle
dichiarazioni giunte dalla Finlandia - lo spread si era spinto
nuovamente in vista della barriera dei 400 punti base: solo
giovedì scorso, nel pre-vertice di Bruxelles, risaliva a quota
480.
    "Difficile comunque muoversi in questo contesto di mercato,
trovare prezzi buoni per ordini consistenti, l'incertezza è
grande anche sulle scadenze brevi, con spread denaro/lettera
molto ampi" aggiunge il trader. "Oggi c'è stato qualche volume
sul tratto di curva fino al 2015 e sul settembre 2022 che è il
benchmark, per il resto niente".
        
========================== 17,30 =============================  
FUTURES BUND SETT.        141,72   (+0,82)           
FUTURES BTP SETT.         101,09   (+0,64)             
BTP 2 ANNI  (APR 14)  101,150  (+0,231) 3,679%     
 
BTP 10 ANNI (SET 22)  98,770  (+0,591) 5,739%     
 
BTP 30 ANNI (SET 40)  84,910  (+0,937) 6,224%     
 
            
========================= SPREAD (PB)========================= 
                                              ULTIMA CHIUSURA   
 
TREASURY/BUND 10 ANNI   6           7       
BTP/BUND 2 ANNI         358         366      
BTP/BUND 10 ANNI      422         422   
 livelli minimo/massimo           405,5-429,6  410,1-446,2 
BTP/BUND 30 ANNI      394         398      
SPREAD BTP 10/2 ANNI                  206,0       204,8   
SPREAD BTP 30/10 ANNI                  48,5        48,2  
==============================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia