Spagna passerà a ricapitalizzazione diretta banche quando ESM ne avrà facoltà

venerdì 29 giugno 2012 13:20
 

BRUXELLES, 29 giugno (Reuters) - Il governo spagnolo prenderà a prestito i fondi per ricapitalizzare le proprie banche, in un primo tempo, dalla zona euro ma il prestito verrà mutato in una ricapitalizzazione diretta una volta che il fondo di salvataggio permanente European Stability Mechanism (ESM) acquisce questa facoltà.

Lo ha chiarito un alto funzionario della zona euro.

L'ESM sarà in grado di ricapitalizzare le banche una volta che la Banca centrale europea avrà assunto il ruolo di supervisore delle banche della zona euro.

"Già 14 delle 17 banche centrali della zona euro hanno poteri di vigilanza quindi questo può accadere piuttosto in fretta - entro fine anno o inizio 2013", ha detto la fonte.

Una volta che l'ESM potrà ricapitalizzare direttamente le banche spagnole lo farà, consentendo alle banche di rimborsare il governo spagnolo per i fondi presi a prestito adesso.

"Questo significa che l'impatto sul debito pubblico spagnolo verrà neutralizzato", ha aggiunto.

I ministri della zona euro hanno messo a disposizione fino a 100 miliardi di euro da prestare alla Spagna per ricapitalizzare le proprie banche. Se Madrid dovesse utilizzare tutti questi fondi, il suo debito aumenterebbe di circa il 10%, attestandosi sopra il 90% del Pil.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia