Zona euro trova accordo su sostegno bond Italia, Spagna

venerdì 29 giugno 2012 07:43
 

BRUXELLES, 29 giugno (Reuters) - I leader europei si sono accordati per creare un organo supervisore per il settore bancario della zona euro e per permettere che le banche siano ricapitalizzate direttamente dal fondo di salvataggio Esm senza gravare sul debito dei Paesi.

Il presidente del Consiglio europeo Herman Van Rompuy ha affermato che lo scopo è quello di creare un meccanismo di supervisione che coinvolga la Banca centrale europea entro la fine dell'anno, e di rompere il circolo vizioso tra banche e debito sovrano.

Van Rompuy ha aggiunto che i Paesi in regola che le regole europee di bilancio avranno la possibilità di avere accesso ai fondi europei di salvataggio Efsf e Esm per supportare i titoli di Stato sui mercati finanziari.

"Stiamo aprendo alla possibilità che i Paesi che si stanno ben comportando usino strumenti distabilità finanziaria al fine di rassicurare i mercati e ridare stabilità ai bond di alcuni stati membri" ha detto Van Rompuy in una conferenza stampa intorno alle 4,30 del mattino dopo una lunga trattativa tra i leader dei 17 Paesi della zona euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia