Eurogruppo dà via libera ad aiuti per Spagna e Cipro

mercoledì 27 giugno 2012 16:42
 

BRUXELLES, 27 giugno (Reuters) - I ministri delle Finanze della zona euro accettano la richiesta della Spagna di un aiuto attraverso i fondi di salvataggio della zona euro e quantificano l'entità probabile della richiesta in 51-62 miliardi oltre a un "margine di sicurezza" addizionale.

In una nota, l'Eurogruppo spiega che, una volta determinata l'entità degli aiuti, questi verranno versati dal fondo temporaneo Efsf prima di passare al definitivo Esm. L'ammontare finale sarà "ben dentro" il limite di 100 miliardi stabilito dall'Eurogruppo.

I fondi verranno versati al fondo di salvataggio governativo delle banche spagnole, noto come Frob, ma il governo di Madrid "sarà pienamente responsabile e firmerà il memorandum di understanding".

In una nota separata, l'Eurogruppo ha accolto la richiesta di aiuti da parte di Cipro che riceverà assistenza dall'Efsf o dall'Esm, una volta dettagliate le necessità del paese.