Camera vota quarta fiducia su riforma lavoro, stasera ok finale

mercoledì 27 giugno 2012 13:08
 

ROMA, 27 giugno (Reuters) - L'aula della Camera ha votato la quarta fiducia sulla riforma del mercato del lavoro, aprendo la strada al voto finale atteso per la serata di oggi.

I voti a favore sono stati 438, 75 i contrari.

Il via libera, su un testo identico a quello già approvato dal Senato, consente a Mario Monti di andare giovedì al Consiglio europeo con la riforma in tasca. Tuttavia sia il premier che il ministro del Welfare Elsa Fornero hanno dato la propria disponibilità a modifiche che accontentino i partiti.

In particolare il Pd vuole che venga rinviata l'entrata in vigore dei nuovi ammortizzatori sociali alla luce della crisi in corso e il Pdl vuole maggiore flessibilità sui contratti in entrata. Entrambi hanno chiesto poi chiarimenti sul problema degli esodati, che non riguarda direttamente la riforma del lavoro, ma è stato usato dai partiti per avere un potere contrattuale sul governo dopo la confusione sui numeri.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia