Lavoro, Camera vota prima fiducia a riforma, domani voto finale

martedì 26 giugno 2012 20:01
 

ROMA, 26 giugno (Reuters) - L'aula di Montecitorio ha votato la prima di quattro fiducie al disegno di legge di riforma del mercato del lavoro. Il voto finale sul provvedimento è atteso per domani pomeriggio, in tempo per il vertice Ue del 28 e 29 giugno come richiesto dal premier Mario monti.

Hanno votato a favore 456 deputati, 77 i contrari, 19 gli astenuti.

La scelta di spacchettare il testo in quattro parti è da attribuire alla corposità della riforma divisa in norme sulla flessibilità in entrata, in uscita, ammortizzatori sociali e formazione.

Il testo è identico a quello licenziato dal Senato ma il governo ha dovuto accettare di apportarvi in seguito ulteriori modifiche come contropartita al via libera accelerato da parte della sua maggioranza.

Il voto finale sul testo è previsto per domani alle 18,00.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia