Zona euro, terrorizzato da rischio caduta valuta unica - Squinzi

martedì 26 giugno 2012 17:39
 

MILANO, 26 giugno (Reuters) - Il presidente di Confindustria Giorgio Squinzi si dice terrorizzato dal rischio di una caduta dell'euro, che comporterebbe un brusco ridimensionamento del livello di vita in Europa.

"Sono terrorizzato da una caduta dell'euro perché significherebbe riportare indietro di qualche decennio il livello di vita in Europa", ha detto secondo una nota il numero di Confindustria a Radio 24, sottolineando come il vertice europeo del 28 e del 29 giugno sia cruciale per il futuro del progetto della valuta unica.

"Dobbiamo essere capaci di andare con grande determinazione verso la direzione degli Stati Uniti d'Europa rinunciando progressivamente, con tempi da stabilire, alle identità nazionali" ha aggiunto il numero uno degli industriali.

"Se ciò non avverrà, ha sottolineato Squinzi, "l'euro rimarrà una costruzione artificiale con impossibilità di durata".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia