Treasuries Usa, prezzi in salita su dubbi soluzione crisi zona euro

lunedì 25 giugno 2012 15:44
 

NEW YORK, 25 giugno (Reuters) - Acquisti rifugio oggi sui titoli di stato statunitensi alimentati dai dubbi sulla possibilità che l'ennesimo vertice dell'Unione Europea possa partorire iniziative in grado di contenere stabilmente la crisi del debito sovrano della zona euro.

Al mercato sono giunti segnali in chiaroscuro dall'ultimo summit fra Germania, Francia, Italia e Spagna a Roma in occasione del quale il cancelliere tedesco Angela Merkel ha nuovamente respinto l'idea di emisssioni comuni ma ha concordato di stanziare 130 miliardi di euro per rilanciare la crescita. Oggi, inoltre, la Spagna ha formalmente avanzato una richiesta di aiuto per ricapitalizzare le proprie banche, pur non specificando l'ammontare di cui avrebbe bisogno.

"Le speranze di grandi azioni si stanno affievolendo anche prima che inizi il vertice; di qui gli acquisti di Treasuries e la debolezza delle borse", commenta David Ader, responsabile della strategia sui bond governantivi da CRT Capital a Stamford Connecticut.

Mentre a Wall Street gli indici azionari hanno avviato la seduta in flessione di circa un punto percentuale, il benchmark decennale Usa avanza di 15/32, appiattendo i rendimenti all'1,623% dall'1,68%.

Il dato economico principale della giornata è quello relativo vendite di nuove case nel mese di maggio, in agenda alle 16.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia