Romania, premier Ungureanu perde voto fiducia dopo due mesi di governo

venerdì 27 aprile 2012 14:25
 

BUCAREST, 27 aprile (Reuters) - Il governo romeno non ha ottenuto oggi la fiducia in Parlamento a soli due mesi dal suo insediamento, alimentando così la prospettiva di mesi di agitazione e ponendo interrogativi sulla prosecuzione del programma di austerity.

La Romania, secondo paese più povero dell'Unione europea, ha ridotto i salari e ha aumentato le tasse per rendere più solida l'economia. Ma la politica di austerità ha allontanato la ripresa economica.

La mozione di sfiducia al premier Mihai Razvan Ungureanu è stata votata da 235 parlamentari.

"Ora ci sarà un nuovo e migliore governo", ha commentato un parlamentare dell'opposizione, Dan Rusanu.

(Luiza Ilie)

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia