RPT-Btp in asta oggi sotto pressione su downgrade Spagna

venerdì 27 aprile 2012 09:41
 

MILANO, 27 aprile (Reuters) - La decisione di S&P's nella notte di tagliare il rating della Spagna mette sotto pressione i titoli italiani, oltre a quelli spagnoli, in una seduta in cui l'Italia offre in asta titoli a medio-lungo per 3,75-6,25 miliardi.

Il Tesoro italiano offre il quinquennale maggio 2017 per 1,5-2,5 miliardi, che quota stamane in calo di 0,535 a 99,622 per un rendimento del 4,891%. All'asta di un mese fa era stato colLocato a un rendimento del 4,18%.

In offerta c'è inoltre il decennale settembre 2022 per altri 1,5-2,5 miliardi, che quota stamane in calo di 0,749 a 97,465 per un rendimento del 5,914% (contro il 5,746% dell'attuale benchmark decennale, il marzo 2022). All'asta del mese scorso il settembre 2022 era stato collocato al rendimento del 5,24%.

Inoltre il Tesoro offre due off-the-run per 750-1.250 milioni con scadenza 2016 e 2019.

Lo spread tra il bund luglio 2022 e il Btp marzo 2022 (attuale benchmark per Tradeweb) è a 408 punti base dopo un picco in apertura fino a 413 punti base in allargamento dai 396 pb della chiusura di ieri.

Se si paragona il bund luglio 2022 con il Btp settembre 2022 in asta oggi, tale spread è a 425 punti base.

S&P's ha abbassato il rating della Spagna di due notch a 'BBB+' ponendo l'outlook a negativo e motivando l'azione con la possibilità che il governo di Madrid, già in difficoltà con i target del deficit di bilancio, debba intervenire ancora per sostenere il sistema bancario. L'agenzia di rating sollecita per altro l'Unione europea ad agire per sostenere la Spagna.

Il rendimento del decennale spagnolo ha superato stamane quota 6%, per poi ripiegare a 5,982%.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129504, Reuters messaging: gabriella.bruschi.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia