Btp chiudono positivi, spread a 396 pb, viste bene aste domani

giovedì 26 aprile 2012 17:47
 

MILANO, 26 aprile (Reuters) - Il mercato dei Btp nel
pomeriggio è riuscuto a trovare un maggiore equilibrio dopo
l'altalena della mattina e chiude per lo più positivo e sopra i
minimi. 	
    Il clima è tutto sommato positivo, dicono i dealer,
rincuorati dal fatto che hanno visto riaffacciarsi alcuni
investitori esteri. Ciò fa ben sperare per le aste di domani sui
titoli a medio-lungo per 3,75-6,25 miliardi complessivi.	
    "Sul mercato è tornata una certa tranquillità" dice Luca
Jellinek, strategist di Credit Agricole. "Abbiamo visto
riaffacciarsi alcuni investitori esteri e ciò ha rincuorato il
mercato in generale". 	
    I mercati stanno progressivamente misurandosi con il
significativo cambio di tono di queste ore nelle politiche
europee, che dalla strenua difesa senza eccezioni del rigore dei
conti pubblici stanno progressivamente spostando l'accento sulla
crescita. 	
    Ma, se in un primo momento i mercati hanno reagito con
nervosismo, nel timore che la perdita di rigore aggravasse la
crisi europea, successivamente il clima si è progressivamante
disteso. Oggi l'aspettativa di un accordo sul piano di bilancio
olandese ha fatto tirare un respiro di sollievo al mercato. 	
    L'accento maggiore al tema della crescita è stato dato da
Mario Draghi ieri al parlamento europeo, mentre
oggi Mario Monti ha rivendicato il fatto che proprio l'Italia
sia stata la prima a sottolineare la necessità di mettere le
politiche per la crescita nell'agenda europea, accogliendo
dunque con favore che tale aspetto sia enfatizzato anche da
altri Paesi.  	
     Il rendimento del Btp decennale, che aveva
visto un minimo in mattinata a 5,588% dopo la
chiusura di ieri a 5,65%, chiude a in area 5,64%.  
Parallelamente lo spread Btp/Bund che si era stretto fino
attorno a 384 punti base, su piattaforma Tradeweb
, dai 399 pb della chiusura di ieri, chiude in
area 396 pb.	
    	
    SU ASTE DOMANI VISTA BUONA DOMANDA PUR A TASSI IN RIALZO  	
    La volatilità sul mercato oggi pomeriggio è stata più
limitata, "con qualche pressione sul comparto a 5 anni, in vista
dell'asta di domani" dice un dealer.	
    Il Tesoro italiano domani offre il quinquennale maggio 2017
 per 1,5-2,5 miliardi, che stasera quota in calo dI
0,147 a100,187 per un rendimento del 4,760%. All'asta di un mese
fa era stato colocato a un rendimento del 4,60%.	
    In offerta c'è inoltre il decennale settembre 2022
 per altri 1,5-2,5 miliardi, che quota stasera in
rialzo di 0,144 a 98,263 per un rendimento del 5,805% (contro il
5,64% dell'attuale benchmark decennale, il marzo 2022). All'asta
del mese scorso il settembre 2022 era stato collocato al
rendimeneto del 5,24%. 	
    Inoltre il Tesoro offre due off-the-run per 750-1.250
milioni con scadenza 2016 e 2019. 	
    "Potremmo vedere una buona asta domani", prevede Jellinek. 	
    Oggi il Tesoro ha collocato Bot semestrali per 8,5 miliardi,
con un bid-to-cover di 1,71 e un rendimento di 1,772%,
certamente superiore a quello dell'asta del mese scorso
(1,119%), ma inferiore rispetto al massimo segnato stamane a
1,916%. 	
    	
=========================== 17,35 ===========================   	
FUTURES BUND GIUGNO       140,88   (+0,68)         	
FUTURES BTP GIUGNO        100,92   (+0,14)           	
BTP 2 ANNI  (NOV 13)   99,518  (-0,017) 3,287%     	
BTP 10 ANNI (MAR 22)  95,769  (+0,080) 5,640%     	
BTP 30 ANNI (SET 40)  85,467  (+0,016) 6,173%     	
          	
========================= SPREAD (PB)========================== 	
                                                   	
                                               ULTIMA CHIUSURA  	
TREASURY/BUND 10 ANNI    27             34      	
BTP/BUND 2 ANNI           320            315    	
BTP/BUND 10 ANNI        396            399      	
 livelli minimo/massimo             383,8-400,7     393,8-405,7 	
BTP/BUND 30 ANNI        377            373    	
SPREAD BTP 10/2 ANNI                    235,3          236,3    	
SPREAD BTP 30/10 ANNI                    53,3           52,4   	
================================================================	
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia