Germania, esito asta riflette incertezza e volatilità-agenzia debito

mercoledì 25 aprile 2012 12:07
 

FRANCOFORTE, 25 aprile (Reuters) - L'agenzia del debito tedesca è intervenuta per spiegare che il risultato dell'asta di questa mattina del nuovo Bund trentennale - tecnicamente scoperta - è da ricondurre a un clima di mercato estremamente volatile e incerto.

"Il risultato dell'asta riflette un ambiente di mercato assai volatile ed incerto" afferma l'agenzia in un comunicato diffuso dopo il collocamento, aggiungendo che sono in programma ulteriori riaperture del titolo di Stato trentennale nel corso dell'anno.

Stamane la Germania ha collocato il titolo per la cifra di 2,405 miliardi di euro, trattenendone tuttavia 595 milioni in quanto in asta non si sono registrate domande sufficienti a garantire l'intera copertura dell'importo offerto.

Interpellato da Reuters, un portavoce dell'agenzia del debito tedesca ha affermato di non vedere difficoltà per il collocamento sul mercato secondario dei titoli trattenuti. Lo stesso portavoce ha spiegato che il mercato è in qualche modo saturo in questo momento, cosa che comporta una limitata capacità di assorbimento di nuovo debito a lungo termine.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia