Btp in calo ma sopra minimi, spread oltrepassa quota 400 pb

venerdì 20 aprile 2012 12:34
 

MILANO, 20 aprile (Reuters) - Titoli di Stato italiani in
flessione questa mattina, con lo spread di rendimento sui
decennali tedeschi che ritorna nuovamente sopra la soglia dei
400 punti base, dopo una paio di puntate già realizzate ieri
pomeriggio.	
    I dubbi sulla tenuta finanziaria di lungo termine della
Spagna restano alla base della perdurante debolezza del mercato
obbligazionario periferico, cui oggi non riesce a dare sollievo
neanche un dato migliore delle attese sul fronte della fiducia
delle imprese tedesche di aprile.	
    "Ci muoviamo sulla falsariga delle ultime sedute con
debolezza diffusa e minimi sempre più bassi", commenta il trader
di una banca italiana. "Stamane il future Btp ha testato quota
100, sotto si aprono scenari decisamente preoccupanti".	
    In mattinata il future Btp è sceso al minimo intraday di
99,73.	
    "La volatilità giornaliera è molto pronunciata ma il trend è
verso il basso, si vedono compratori solo saltuari mentre la Bce
non sta intervenendo a sostegno", prosegue il trader.	
    A metà seduta lo spread di rendimento tra Btp e Bund
decennali si riporta in area 400 punti base contro i 386 della
chiusura di ieri, dopo un massimo a 414 questa mattina.	
    A fornire ulteriore incertezza al mercato - in vista
peraltro delle tornata di aste italiane della prossima settimana
- contribuisce il primo turno delle elezioni presidenziali in
Francia, domenica, mentre a Washington si continuerà a trattare
nel weekend sul rafforzamento della dotazione del Fmi in chiave
anticrisi della zona euro. 	
    "Il problema del debito non lo si sta affrontando, tappato
un buco e passato l'effetto dei finanziamenti Bce, è normale che
la situazione torni a complicarsi, in una fase dove non ci sono
garanzie di ripresa economica", aggiunge il trader italiano,
mentre un secondo operatore da Londra conferma: "C'è questa
storia della Spagna che dura da tempo e le elezioni in Francia.
Il tono è decisamente di avversione al rischio e le paure di
contagio si stanno facendo vedere anche sull'Italia".
 
    PRESSIONI ANCHE SU FRANCIA IN VISTA ELEZIONI PRESIDENZIALI	
    Il rendimento sul decennale Italiano è salito stamane fino
al 5,74%, mentre quello spagnolo si è riportato in
area 6%. 	
    E mentre i tassi sulla carta tedesca hanno toccato nuovi
minimi storici stamattina, anche il debito francese sconta
tensioni, con i relativi cds ai massimi da gennaio, a fronte dei
sondaggi che danno favorito nella corsa elettorale il socialista
Francois Hollande, candidato che molti investitori giudicano
meno risoluto sul fronte del rigore fiscale rispetto all'attuale
presidente Nicolas Sarkozy.	
    "Il contesto di fragilità dell'economia e  la situazione
politica con le elezioni francesi portano pressione sugli asset
rischiosi" spiega Patrick Jacq di Bnp Paribas. "Il
fly-to-quality rimane, non mi sorprenderei di vedere rendimenti
tedeschi ancora in calo, così come spread in allargamento".	
    	
    VERSO TORNATA ASTE ITALIA	
    Oggi a mercati chiusi arriveranno le prime comunicazioni del
Tesoro italiano riguardo le aste di fine mese, in particolare,
sui collocamenti di Ctz e BTPei di martedì e di Bot di giovedì.
Lunedì invece sarà la volta degli annunci sulle aste a
medio/lungo di venerdì.	
    In una nota di questa mattina Unicredit prevede l'offerta di
2-2,5 miliardi nella riapertura del Ctz gennaio 2014, più 1-1,25
miliardi complessivi degli indicizzati settembre 2016 e
settembre 2021; Le stime indicano poi l'offerta di 8,5 miliardi
di Bot semestrali più altri 3 miliardi di "flessibili". Sul
medio/lungo Unicredit prevede invece un range di 4-6 miliardi
sui due Btp benchmark maggio 2017 e settembre 2022.  	
     	
=========================== 12,30 ===========================   	
FUTURES BUND GIUGNO       140,48   (-0,14)         	
FUTURES BTP GIUGNO        100,62   (-0,44)           	
BTP 2 ANNI  (NOV 13)   99,436  (-0,058) 3,330%     	
BTP 10 ANNI (MAR 22)  95,642  (-0,275) 5,658%     	
BTP 30 ANNI (SET 40)  84,970  (-0,484) 6,216%     	
          	
========================= SPREAD (PB)========================== 	
                                                   	
                                               ULTIMA CHIUSURA  	
TREASURY/BUND 10 ANNI    36             35      	
BTP/BUND 2 ANNI           320            307    	
BTP/BUND 10 ANNI        403            386      	
 livelli minimo/massimo             400,2-414,3     371,8-392,1 	
BTP/BUND 30 ANNI        382            373    	
SPREAD BTP 10/2 ANNI                    232,8          229,2    	
SPREAD BTP 30/10 ANNI                    55,8           60,8   	
================================================================	
    	
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia