Francia, voci downgrade sono infondate - fonte

giovedì 19 aprile 2012 14:41
 

PARIGI, 19 aprile (Reuters) - Le voci di un imminente declassamento del merito di credito sovrano della Francia sono infondate. Lo ha detto un alto funzionario francese.

"Si cerca di fare un po' di soldi con queste indiscrezioni", ha detto la fonte.

Gli operatori sul mercato hanno citato oggi voci secondo le quali Moody's potrebbe essere sul punto di ridurre il rating della Francia, notizia che depresso l'euro e le borse europee.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia