Mediaset,ancora non deciso se parteciperemo ad asta -Confalonieri

mercoledì 18 aprile 2012 10:49
 

COLOGNO, 18 aprile (Reuters) - Mediaset non sa ancora se parteciperà all'asta delle frequenze digitali perchè attende di conoscere la regolamentazione Agcom.

Lo ha detto il presidente del gruppo Fedele Confalonieri nel discorso introduttivo dell'assemblea chiamata ad approvare il bilancio 2011.

"Ancora non possiamo dire se parteciperemo all'asta delle frequenze. Vedremo la disciplina dell'asta che farà Agcom", ha detto Confalonieri che ha contestato le polemiche sul beauty contest, annullato dal governo, che assegnava gratuitamente le frequenze per il digitale terrestre. "La polemica sulla gratuità è strumentale (...). Il beauty contest gratuito è la formula usata in gran parte degli altri paesi europei. Era una procedura legale e condivisa dall'Europa", ha detto. Il nuovo governo ha deciso di procedere invece a un'asta onerosa. "Siamo proprio sicuri che l'asta produrrà introiti significativi per lo Stato?", ha continuato Confalonieri. "Possiamo fin da ora prevedere che neanche l'asta metterà fine alle polemiche sui regali, a meno che a Mediaset non venga impedito di partecipare. State sicuri che andremo comunque avanti per difendere i nostri diritti".

(Claudia Cristoferi)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia