Lavoro, con ddl tagli a spese Inps per 172 mln a regime-Mastrapasqua

giovedì 12 aprile 2012 18:01
 

ROMA, 12 aprile (Reuters) - Il disegno di legge sul mercato del lavoro farà crescere i tagli alle spese di funzionamento dell'Inps, in parte già previsti dalla normativa vigente, di 172 milioni annui, una volta che la riforma sarà entrata a regime.

Lo ha detto il presidente dell'Inps Antonio Mastrapasqua in un'audizione al Senato.

L'articolo 72 del disegno di legge prevede infatti un nuovo taglio ai costi dell'Inps di 72 milioni di euro a partire dal 2013.

"Il ddl, insieme alla normativa vigente, farà crescere il risparmio previsto sulle spese di funzionamento dell'Inps di 185,2 milioni nel 2014 e di 172 milioni a regime", ha detto Mastrapasqua.

(Roberto Landucci)

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia