Autostrade, Marano nuovo AD di Tangenziale Esterna, Berardi presidente

mercoledì 11 aprile 2012 13:50
 

MILANO, 11 aprile (Reuters) - Raffaello Berardi è il nuovo presidente di Tangenziale Esterna Spa, mentre Antonio Marano assume l'incarico di amministratore delegato.

Il nuovo consiglio di amministrazione, si legge in un comunicato, è stato nominato dall'assemblea dei soci (57% Tem, 15,5% Impregilo, 7,9% Pizzarotti, 4,1% Coopsette, 4% Cmb, 4% Unieco, 3,2% Cmc e altri soci), che ha anche approvato il bilancio 2011, chiuso con una perdita di 1,2 milioni, rinviata a nuovo.

Tangenziale Esterna è incaricata di progettare, realizzare e gestire in concessione per cinquant'anni dall'entrata in funzione la Tangenziale Est Esterna di Milano (due miliardi euro, compresi gli oneri finanziari, gli investimenti, per costruire 32 chilometri di tracciato autostradale da Agrate Brianza a Melegnano, 38 chilometri di strade ordinarie e 30 chilometri di piste ciclabili).

Berardi è stato indicato dalla controllante Tangenziali Esterne di Milano Spa (Serravalle 32,8%, Autostrade per l'Italia 26,4%, Asam 15,4%, Satap 9,2%, Autostrade Lombarde 8,2%, Intesa SanPaolo 5,1% e Impregilo 2,7%).

Tem ha indicato anche sette consiglieri su dodici: oltre a Berardi, Antonio Marano, Marco Ballarini (confermato), Roberto Ramaccia (confermato), Duilio Allegrini, Enrico Pia e Agostino Spoglianti.

Marano, amministratore delegato di Unicredit Logistics, è stato indicato dall'assemblea come amministratore delegato.

Gli altri Soci hanno indicato per il consiglio: Rosario Fiumara, (confermato), Massimo Villa (confermato), Alfio Lombardi (confermato), Luca Sassi (confermato) e Aldo Tognetti (confermato).

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia