Spread, Monti non ha commentato cause allargamento - Chigi

mercoledì 11 aprile 2012 12:45
 

ROMA, 11 aprile (Reuters) - Mario Monti non ha recentemente fatto commenti sui motivi che hanno riportato lo spread tra Italia e Germania a quota 400, rende noto palazzo Chigi.

"Il presidente del Consiglio, pur seguendo con attenzione l'evoluzione dello spread, non ha in questi giorni commentato né direttamente né indirettamente le cause che ne sarebbero all'origine", si legge nella nota.

Secondo alcuni retroscena pubblicati oggi sui quotidiani ieri, prima di lasciare Il Cairo, il presidente del Consiglio avrebbe commentato il rialzo della spread dicendo che "la riforma del lavoro non c'entra, è colpa di Marcegaglia e Spagna", come ha sintetizzato in un titolo Repubblica, virgolettando una dichiarazione attribuita al premier.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia