Lavoro, Monti dice di avere appoggio leader maggioranza per iter veloce

mercoledì 4 aprile 2012 17:52
 

ROMA, 4 aprile (Reuters) - La formulazione delle modifiche all'articolo 18 scritta dal governo nel testo del ddl che depositerà oggi alle Camere ha avuto l'adesione da parte del segretario del Pdl Angelino Alfano, del segretario del Pd Pierluigi Bersani e del leader del Terzo polo Pierferdinando Casini, quindi il ddl dovrebbe avere un percorso "sereno e rapido" in Parlamento.

Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Monti nel corso della conferenza stampa di presentazione della riforma del lavoro, rispondendo ad una domanda se il ddl sarà "blindato" dal governo in Parlamento.

"La formulazione delle modifiche all'articolo 18 ha avuto l'adesione da parte di Bersani, Casini e Alfano cosa che assicura un percorso sereno e rapido", ha detto Monti.

"Siamo convinti che Alfano, Bersani e Casini capiranno che la tempestività di approvazione sarà quasi importante come la qualità del prodotto dell'iter legislativo. Noi siamo stati molto attenti alla qualità, siamo molto fiduciosi che il Parlamento farà altrettanto per la rapidità".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia