Debito, Tesoro non ha in programma di rinegoziare derivati - Grilli

mercoledì 4 aprile 2012 17:38
 

ROMA, 4 aprile (Reuters) - Il ministero dell'Economia non ha in programma di rinegoziare il suo portafoglio in derivati.

Lo ha detto il vice ministro dell'Economia, Vittorio Grilli, al termine di un'audizione alla Camera.

"Non penso, non abbiamo in programma operazioni di questo genere", ha detto Grilli.

Il Tesoro ha un portafoglio in derivati pari a circa 160 miliardi di euro, quasi il 10% del debito pubblico italiano.

I derivati stipulati da Tesoro ed enti locali hanno aumentato gli interessi sul debito di oltre 6 miliardi tra il 2006 e il 2011.

(Giuseppe Fonte)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia