Bond euro aprono in calo, focus su Spagna e aste Germania e Italia

mercoledì 11 aprile 2012 08:46
 

LONDRA, 11 aprile (Reuters) - L'asta tedesca di oggi tiene
schiacciati in apertura di seduta i futures Bund, nonostante un
clima di netta avversione al rischio che è tornato a dominare i
mercati, specie quelli europei, legato soprattutto alle
preoccupazioni sulla situazione finanziaria spagnola.	
    Nonostante l'apertura in lieve calo, i futures Bund restano
in prossimità del massimo storico di 140,52 toccato ieri, quando
il rendimento sui decennali tedeschi è scivolato al minimo
storico dell'1,637%.	
    Stamane la Germania lancia il nuovo decennale gennaio 2022,
con un'offerta di 5 miliardi di euro: ma sotto osservazione - a
proposito di periferia - ci saranno anche le aste di Bot
italiani con 11 miliardi complessivi d'offerta (3 miliardi a tre
mesi, 8 miliardi a 12 mesi) e rendimenti previsti in sensibile
rialzo rispetto agli ultimi collocamenti.	
    "Non c'è dubbio che l'umore del mercato si è guastato e che
i paesi altamente indebitati della zona euro sono nuovamente
sotto osservazione", spiega un analista da Londra. "Questa volta
non sono tanto gli investitori che non hanno prezzato i problemi
di debito, quanto la lenta risposta dell'economia della zona
euro alle riforme strutturali che vengono realizzate".	
                	
 ========================= ORE 8,40 ============================	
 FUTURES EURIBOR GIUGNO        99,275 (-0,020)   	
 FUTURES BUND GIUGNO         140,05  (-0,27)          	
 FUTURES BTP GIUGNO          100,33  (+0,18)      	
 BUND 2 ANNI             100,259 (-0,032)   0,114% 	
 BUND 10 ANNI           102,598 (-0,233)   1,667% 	
 BUND 30 ANNI           118,600 (-0,407)   2,380% 	
 ===============================================================	
    	
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia