Eems, in relazione revisore richiamo a dubbi continuità per incertezze

lunedì 2 aprile 2012 13:23
 

MILANO, 2 aprile (Reuters) - Le incertezze dei mercati in cui opera Eems pongono "dubbi significativi sulla continuità dell'impresa".

E' il giudizio di Reconta Ernst & Young, contenuto nella relazione del revisore contabile al bilancio consolidato 2011 del gruppo attivo nelle memorie a semiconduttore e nella produzione di celle e moduli fotovoltaici.

Il revisore afferma che il bilancio "è redatto con chiarezza e rappresenta in modo veritiero e corretto la situazione patrimoniale e finanziaria, il risultato economico e i flussi di cassa".

Reconta ricorda che Eems ha chiuso l'esercizio scorso con una perdita netta di 36,5 milioni di euro. Il piano industriale 2011-2014, aggiornato nel febbraio scorso, è stato asseverato da un esperto, ai sensi dell'articolo 67 della legge fallimentare. Su tale base, il 26 marzo scorso è stato sottoscritto un nuovo contratto di finanziamento con il pool dei creditori bancari.

Ciononostante, il revisore richiama i dubbi sulla continuità dell'impresa legati alle incertezze dei mercati.

Per leggere il comunicato integrale, i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia