Spagna, governo taglierà spese ministeri in 2012 del 16,9%

venerdì 30 marzo 2012 14:55
 

MADRID, 30 marzo (Reuters) - Il governo spagnolo taglierà le spese ministeriali del 16,9% nell'ambito della manovra finanziaria 2012.

Lo ha detto il vice primo ministro Soraya Saenz de Santamaria dopo il Consiglio dei ministri odierno.

Il governo inoltre nel 2012 congelerà gli stipendi degli impiegati pubblici.

Le bollette elettriche, ha annunciato l'esecutivo, aumenteranno del 7% in aprile.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia