Banche, disponibilità credito cresciuta gennaio e febbraio-Mussari

venerdì 30 marzo 2012 13:02
 

MILANO, 30 marzo (Reuters) - La disponibilità di credito è cresciuta a gennaio e febbraio, ma la velocità rallenta perché deve tenere conto dello spread.

E' quanto ha detto il presidente dell'Abi, Giuseppe Mussari.

Parlando a margine di un convegno organizzato da MPVenture, Mussari ha affermato che il credito "sicuramente fino a gennaio è cresciuto, credo anche a febbraio, anno su anno. Ma sta diminuendo da settembre, quando l'aumento è stato molto superiore ai mesi successivi del 2011".

Quindi, ha proseguito Mussari, "se la velocità della crescita diminuisce, gli effetti sono ovvi. Dobbiamo ricordarci tutto quello che è successo fra settembre e dicembre... Il rischio paese è essenziale come fattore determinante per assicurare credito a buon mercato, ridurre il costo del capitale e favorire la ripresa economica".

(Massimo Gaia)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia