Francia rivede stima deficit 2012 a 4,4% Pil - ministro a stampa

venerdì 30 marzo 2012 11:32
 

PARIGI, 30 marzo (Reuters) - L'esecutivo francese ha rivisto la proiezione per il disavanzo pubblico 2012 a 4,4% del prodotto interno lordo rispetto al precedente 4,5%.

Lo dice il ministro del Bilancio Valerie Pecresse in un'intervista all'edizione odierna di 'Le Monde'.

Pubblicati questa mattina, i dati Insee sul 2011 hanno evidenziato un deficit pari a 5,2% del Pil, inferiore al 5,3% delle attese e al 5,7% del 2010.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129854, Reuters messaging: alessia.pe.thomsonreuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia