Btp misti, spread amplia su flussi Bund,bene aste, attesa domani

mercoledì 28 marzo 2012 17:42
 

MILANO, 28 marzo (Reuters) - Chiusura con andamento misto
per il secondario italiano dopo una buona asta del Bot a 6 mesi
che in mattinata ha in qualche modo corretto il tiro del non
brillante collocamento di ieri sul Ctz e sugli indicizzati. Dopo
una punta in mattinata a 330 punti base, il differenziale fra i
tassi dei decennali di riferimento italiano e tedesco è sceso
dopo l'asta fino a 317 punti base.	
    "Non ci sono grosse variaizoni sui Btp, lo spread è in
ampliamento ma principalmente per via di buoni flussi sul Bund",
dice un trader.	
    Gli analisti si attendono per domani un buon afflusso di
liquidità sulla carta a cinque e dieci anni. 	
    "Oggi in generale si sono visti buoni flussi in acquisto su
tratti 5 e 10 anni. Quindi non ci aspettiamo brutte sorprese",
dice un trader. 	
    "Da una parte c'è qualche vendita pre-asta che abbassa i
prezzi e dall'altra c'è ancora la vecchia storia del sostegno
domestico, fondamentalmente l'effetto liquidità che non è più
forte come nei primi due mesi ma che è ancora presente", dice
Michael Leister, strategist di DZ Bank.	
     Il contributo della liquidità immessa dalla Bce sul mercato
con le due operazioni a tre anni è quindi riconosciuto come
decisivo.  	
    "Il contesto di mercato resta difficile. Fino al mese
scorso, la preoccupazione principale era la ristrutturazione del
debito greco e il rischio di un'uscita del Paese dall'euro. Ora
questo rischio si è ridotto, o comunque appare essere più
gestibile. Ma questo non vuol dire che la crisi dei governativi
europei sia finita", dice Chiara Manenti di Intesa Sanpaolo. "Il
fattore che peserà di più saranno i dati sulla crescita
economica, che per molti Paesi - Italia e Spagna sui tutti -
saranno negativi. La Bce con le due 'LTRO' di dicembre e
febbraio ha tolto di mezzo un fattore di rischio consistente,
ovvero quello del rollver del debito bancario. E questo, direi,
è un contributo strutturale e duraturo".	
    Domani il Tesoro offrirà da 6 a 8,25 miliardi di euro di Btp
a 5 e 10 anni e del nuovo CCTeu. 	
    A ridosso della chiusura, il decennale settembre 2022 in
asta domani su Mts sale di 1 punto base quotando 102,310 e
rendendo 5,277%, il quinquennale maggio 2017
 cede invece 19 punti base a 102,650 con un tasso a
4,207%. Sul grey market il CCTeu giugno 2017 prezza invece
99,800 con un calo di 0,330.	
    	
    ASTA OGGI BUONA DOMANDA E TASSI IN RIDUZIONE	
    Sono stati accolti con un certo entusiasmo il titoli
semestrale in asta oggi, dopo le incertezze mostrate al
collocamenti di ieri.  	
    "Il clima sul mercato era sicuramente più disteso questa
mattina rispetto a ieri, e questo ha certamente favorito l'esito
di quest'asta. Un esito soddisfacente, visto che il tasso è
sceso ancora. Secondo le nostre stime il Tesoro, con l'asta di
oggi ha raggiunto il 35% delle emissioni di Bot e Ctz di
quest'anno, mentre per i 'lunghi' siamo al 31%", dice Chiara
Manenti.	
    "In genere l'asta mi sembra positiva, con una domanda buona,
corregge un po' il tiro rispetto a quella non brillante del Ctz
di ieri", dice Alessandro Giansanti di Ing.	
    Tassi in calo dunque e buona domanda. Il titolo 28 settembre
2012 è stato infatti assegnato al rendimento di 1,119%, minimo
da settembre 2010, rispetto a  1,202% di fine febbraio, mentre
il rapporto bid-to-cover si è attestato a 1,512 dal precedente
1,357.	
    Un buon esito annunciato, secondo Matteo Regesta di Bnp
Paribas. 	
     "Si tratta di ottimi livelli, tenendo in considerazione
anche gli sviluppi politici dell'ultima settimana sul fronte
della riforma del mercato del lavoro. La parte brevissima della
curva ha del resto retto relativamente bene anche durante la
fase più acuta della crisi e sull'asta di oggi non c'era alcun
timore di delusione".	
	
	
========================= 17,30============================    	
FUTURES BUND GIUGNO       137,99   (+0,09)         	
FUTURES BTP GIUGNO        104,65   (+0,18)           	
BTP 2 ANNI  (NOV 13)   99,802  (-0,024) 2,392%     	
BTP 10 ANNI (MAR 22)  99,694  (+0,289) 5,103%     	
BTP 30 ANNI (SET 40)  89,951  (-0,136) 5,880%     	
          	
========================= SPREAD (PB)========================== 	
                                                   	
                                               ULTIMA CHIUSURA  	
TREASURY/BUND 10 ANNI    34             32,1    	
BTP/BUND 2 ANNI           219            215    	
BTP/BUND 10ANNI         327            326      	
 livelli minimo/massimo             317,3-330,1     310,1-326,3 	
BTP/BUND 30 ANNI        339            335    	
SPREAD BTP 10/2 ANNI                    271,1          276,9    	
SPREAD BTP 30/10 ANNI                    77,7           72,5   	
================================================================	
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia