Italia, misure regolamentari aumentano potenziale crescita - Ocse

martedì 27 marzo 2012 12:13
 

BRUXELLES, 27 marzo (Reuters) - Il segretario generale Ocse Miguel Anguel Gurria ha lodato gli sforzi dell'Italia sia per il risanamento dei conti pubblici che per la crescita, sottolineando che soltanto grazie a misure regolamentari l'Italia può crescere fino a 0,8% in più all'anno.

"Solo grazie a misure regolamentari crediamo che l'Italia possa crescere tra lo 0,6% e lo 0,8% in più all'anno" ha detto Gurria durante una conferenza stampa a Bruxelles.

Il numero uno Ocse elogia gli sforzi italiani per il consolidamento dei conti ma anche per la semplificazione, le liberalizzazioni, la flessibilità del lavoro, la 'deregulation'.

"Tutte queste misure sono equamente importanti. L'Italia è un buon esempio" e che gli sforzi di questi mesi "non riguardano soltanto misure di austerity" ma anche per la crescita.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129854, Reuters messaging: alessia.pe.thomsonreuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia