Grecia al voto anticipato probabilmente il 6 maggio -fonte governo

martedì 27 marzo 2012 09:41
 

ATENE, 27 marzo (Reuters) - La Grecia andrà a elezioni anticipate probabilmente il 6 maggio. Lo ha detto oggi un rappresentante del governo.

"Non è stata presa ancora alcuna decisione ma il 6 maggio è una data molto probabile per le elezioni", ha detto a Reuters la fonte, che ha chiesto di restare anonima. Non c'è alcuna conferma ufficiale sulla data delle elezioni.

La coalizione di governo guidata dal tecnico Lucas Papademos è stata formata nel novembre scorso con un breve mandato per portare a termine le trattative su un nuovo pacchetto di salvataggio Ue/Fmi e poi indire le elezioni anticipate.

Fanno parte della maggioranza i conservatori di Nuova Democrazia e i socialisti del Pasok.

La scorsa settimana Nuova Democrazia - partito dato in testa dai sondaggi - aveva indicato come date possibili per il voto il 29 aprile o il 6 maggio.

Un sondaggio diffuso sabato scorso dice che il 59,4% dei greci sono favorevoli a un governo di coalizione e il 76% chiede che il Paese resti nell'euro. (Lefteris Papadimas)

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia