Lavoro, mobilità in uscita valga anche nel settore pubblico - Fini

lunedì 26 marzo 2012 17:33
 

ROMA, 26 marzo (Reuters) - Il presidente della Camera e leader di Futuro e libertà, Gianfranco Fini, apre alla possibilità di licenziare anche nel settore pubblico, dopo le polemiche dei giorni scorsi sulla possibilità che le nuove norme sull'articolo 18 si applicassero anche alla Pa.

"Il principio della mobilità in uscita va affrontato in tutti i sistemi, non solo nel settore privato: può entrare nel pubblico impiego", si legge in un tweet di Fini.

Il ministro del Welfare, Elsa Fornero, ha escluso che la riforma del mercato del lavoro riguardi gli statali nella parte che introduce il licenziamento economico senza diritto di reintegro e disciplinare con possibilità di indennizzo o reintegro.

La Fornero ha però aperto alla possibilità che ci siano delle modifiche anche per i dipendenti pubblici da inserire in nuovi provvedimenti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia