Merkel, fondi Esm e Efsf possono marciare in parallelo

lunedì 26 marzo 2012 14:02
 

MILANO, 26 marzo (Reuters) - La Germania è preparata ad accettare che i 200 miliardi di fondi su cui ha già preso impegni il fondo di salvataggio temporaneo vadano in parallelo con i 500 miliardi del suo successore permanente. Lo ha detto il cancelliere Angela Merkel.

"Possiamo immaginare che questi 200 miliardi potrebbero correre in parallelo ai 500 dell'Esm fino a che non saranno ripagati dai vari paesi. Ci vorranno alcuni anni e allora l'Esm rimarrà con i 500 miliardi", ha detto Merkel nel corso di una conferenza stampa.

L'Esm con una capacità di prestiti totale di 500 miliardi, dovrebbe diventare operativo questa estate. L'Efsf ha già 200 miliardi per Grecia, Portogallo e Irlanda.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia