Assicurativi Italia, criteri 'solvency 2' pesano su rating- Fitch

lunedì 26 marzo 2012 11:55
 

MILANO, 26 marzo (Reuters) - Crescita e margini degli assicurativi italiani rimarranno sotto tono potenzialmente fino alla fine del 2013. Lo si legge nel più recente rapporto a cura di Fitch Rating, secondo cui questo peserà negativamente sulla performance operativa.

Le prospettive per il rating, dice una nota dell'agenzia, rimangono dunque negative.

"La crisi della zona euro continua a rappresentare la sfida più importante per gli assicurativi italiani" osserva Federico Faccio, 'senior director' per il settore.

"Insieme alla transizione ai criteri di Solvency 2' questo manterrà nei prossimi 12-24 mesi una pressione negativa sui rating" aggiunge.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129854, Reuters messaging: alessia.pe.thomsonreuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia