Zona euro verso accordo su aumento fondo salva-Stati - Asmussen

lunedì 26 marzo 2012 09:37
 

MILANO, 26 marzo (Reuters) - Il consigliere esecutivo Bce Joerg Asmussen prevede che i vertici della zona euro raggiungano un accordo di compromesso che consenta un rafforzamento del fondo salva-Stati in occasione dell'Ecofin informale di Copenhagen il fine settimana prossimo.

Lo dice in un'intervista al quotidiano finlandese 'Helsingin Sanomat'.

Se la maggioranza dei paesi dell'unione monetaria sono favorevoli a un potenziamento del fondo, Germania e Finlandia si sono finora dimostrate le meno persuase.

Banchieri centrali e ministri delle Finanze Ue si riuniscono venerdì e sabato prossimo nella capitale danese.

"Mi aspetto che sul fronte europeo si arrivi a un compromesso all'Ecofin informale di Copenhagen il prossimo fine settimana" dice Asmussen nell'intervista rilasciata ieri sera e in edicola oggi.

"La Bce è favorevole a un potenziamento del fondo come strumento che contrasti la crisi. Riteniamo inoltre che le dimensioni del fondo siano importanti e possano costituire l'esempio per il rafforzamento delle difese a livello globale da parte dei G20 - in altre parole un aumento della disponibilità finanzaria del Fmi con la riunione di primavera", aggiunge.

La riunione semestrale del Fondo è in agenda a Washington dal 20 al 22 aprile prossimo.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129854, Reuters messaging: alessia.pe.thomsonreuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia