Futures Bund sostenuti in apertura, atteso Pmi zona euro

giovedì 22 marzo 2012 08:52
 

LONDRA, 22 marzo (Reuters) - Avvio di seduta con il segno
più per i derivati sul decennale tedesco, che conservano
l'ispirazione rialzista della sessione precedente mentre il
mercato si posiziona in attesa delle prime stime Pmi di marzo.	
    Rispecchiato nella debolezza dei futures sulle borse, il
clima di fondo tra gli investitori resta tendenzialmente poco
propenso al rischio.	
    Il rendimento sul Bund dieci anni gennaio 2022 si è
riportato ieri al di sotto della soglia chiave di 2%, mentre i
governativi spagnoli sono scesi sui minimi da un mese a questa
parte.	
    "Per l'Europa restano ancora molti problemi... nella seduta
di ieri si è acquistata soltanto Germania e venduto tutto il
resto" commenta un operatore londinese.	
    Appuntamento principale sul fronte macro quello delle 9,58
con le indagini Pmi 'flash' sul settore manifattura e servizi a 	
marzo. Dopo il 49,0 sulla manifattura e 48,8 per il terziario 	
del mese scorso, le attese raccolte da Reuters ipotizzano per
marzo un indice di 49,5 sulla manifattura e 49,2 sui servizi.	
    "In caso di risultato inferiore alle attese il Bund potrebbe
spingersi ulteriormente al rialzo" conclude il trader.	
                                         	
 ========================= ORE 8,45 ===========================	
 FUTURES EURIBOR GIUGNO       99,375  (+0,01)    	
 FUTURES BUND GIUGNO         136,41  (+0,08)          	
 FUTURES BTP GIUGNO          105,31  (inv.)       	
 BUND 2 ANNI              99,913 (-0,002)   0,294% 	
 BUND 10 ANNI           100,208 (+0,068)   1,978% 	
 BUND 30 ANNI           113,666 (+0,121)   2,592% 	
 ===============================================================	
    	
    (Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02
66129854, Reuters messaging:
alessia.pe.thomsonreuters.com@reuters.net)
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia